Chi Sono

Virginia Salles
Sono nata a Bahia (Brasile) e mi sono laureata in Psicologia alla Sapienza, a Roma, dove vivo e lavoro. Esercito la professione di psicoterapeuta individuale e di gruppo, la mia formazione è junghiana e transpersonale. Mi o occupo della sofferenza umana che si esprime attraverso vari sintomi come la depressione, le crisi di panico, l’anoressia, le difficoltà sessuali e relazionali, le varie forme di dipendenza da lavoro, persona o da sostanza; le crisi esistenziali. Utilizzo l’analisi dei sogni come mezzo di accesso al mondo interiore, così come i disegni, la consapevolezza e l’approfondimento della .

Sono socio fondatore, insieme ad Aldo Carotenuto e ad altri colleghi del “Centro Studi di Psicologia e Letteratura“.

Ho svolto, presso la Cattedra di Psicologia della Personalità e delle Differenze Individuali, Università La Sapienza (Roma), seminari sulle “Radici magiche della psicologia del profondo” (sui riti di possessione nelle religioni afrobrasiliane) e sulle “Potenzialità terapeutiche degli stati non ordinari di coscienza” (l’inconscio visto da C.G.Jung e da ) dal 1990 al 2002. Conduco a Roma gruppi di respirazione olotropica (certificazione del G.T.T., Grof Transpersonal Training).

Sono autrice dei libri “Agua scura”, edito da Di Renzo Editore, 2005, “Mondi invisibili. Frontiere della psicologia transpersonale” ( Alpes Italia, 2013) e “Spazi oltre il confine. Temi e percorsi della psicologia del profondo tra C. G. Jung, Stanislav Grof e la Cabalà” (Alpes Italia, 2015) e di numerosi articoli sulla psicologia analitica e transpersonale.

Svolge l’attività di psicoterapeuta a Roma presso gli studi di:

Via Vinicio Cortese 158 (Mostacciano)

Via Nonantola, 3 (Fermata Metro Marconi).


studio