Stanislav Grof

Per informazioni sui gruppi di , che si tengono a Roma o
in agriturismo, contattare la dott.ssa Virginia Salles: e-mail: virginia.sall@gmail.com

Stanislav Grof tra Psicologia del profondo e Cabalà

 

Stanislav Grof

, psichiatra, ricercatore nel campo degli stati non ordinari di coscienza, è nato a Praga e nel 1967 si è trasferito in America, dove ha fatto la conoscenza di studiosi come J. Campbell, A. Maslow, J. Perry, F. Capra etc, che avevano sviluppato interessi, conoscenze e una visione della psiche molto vicini alla sua. In seguito a questi incontri e a ulteriori confornti e approfondimenti, Grof, insieme a Maslow e a altri ricercatori, ebbe l’idea di fondare una nuova disciplina che combinasse scienza e spiritualità e approfondisse lo studio dei vari livelli o stadi di coscienza. A questo nuovo movimento fu dato il nome di .

Dopo anni di studi e ricerche Grof sviluppò una nuova tecnica terapeutica e di evoluzione della coscienza denominata (Holotropic Breathwork) (dal greco: che tende verso la totalità) in grado di provocare stati non ordinari di coscienza attraverso mezzi naturali quali la , la musica evocativa e il lavoro sul corpo. Le esperienze che emergono durante questa attivazione dell’inconsci possiedono forti qualità terapeutiche in quanto, attraverso la rimozione dei blocchi psicologici, fanno emergere contenuti inconsci profondi dotati di forte carica emotiva. Mediante questa mobilitazione dell’energia psichica possiamo attingere alla fonte delle nostre energie vitali, rigenerative, creative, sciogliere difficoltà emotive e relazionali, disturbi psicosomatici.

Attraverso l’osservazione degli stati non ordinari di coscienza Grof ha amplificato la cartografia dell’inconscio oltre i limiti conosciuti della scienza ufficiale aggiungendo al livello biografico due livelli transbiografici: il livello perinatale, relazionato con l’esperienza della nascita, e il livello transpersonale, che implica il superamento del confine spazio-temporale. La sua psicologia propone un nuovo paradigma della realtà che va oltre i limiti del pensiero newtoniano-cartesiano e comprende le più recenti scoperte della fisica moderna: quantica-relativistica, teoria dei sistemi, pensiero olonomico etc…

Il pensiero di Grof ha contribuito ad una nuova e più ampia interpretazione della malattia mentale, rivelando quanto spesso alcuni stati psichici dotati di grande potenziale evolutivo, da lui definiti emergenza spirituale, vengano imprigionati negli stretti confini della diagnosi psichiatrica tradizionale e ostacolati nel proprio naturale processo di guarigione e sviluppo psicologico. Grof riconosce in questi episodi spesso drammatici un enorme potenziale evolutivo e di rinnovamento interiore.

Il mio incontro con

Il mio incontro con Grof, prima attraverso i suoi libri e in seguito personalmente durante il mio training formativo in , ha avuto una grande importanza nella mia vita professionale, ma soprattutto ha inciso profondamente sul mio percorso ed evoluzione personali. Le mie esperienze durante gli stati di coscienza olotropici sono stati il completamento e il naturale sviluppo di intense esperienze del passato che fino a quel momento non erano state mai completamente elaborate durante i miei trascorsi personali e formativi in psicologia del profondo.Feci allora un’importante scoperta: potevo condividere e dare voce a tutto ciò che fino a quel momento in me era rimasto muto e incondivisibile. Non ero sola al mondo.

All’inizio l’impatto con una forma di terapia più profonda inserita in una cornice concettuale più ampia di quella da me conosciuta creò scompiglio, mettendo in discussione gli stessi presupposti teorici e punti di riferimento avuti fino a quel momento. Poi, improvvisamente, arrivò l’insight e così ho potuto incontrare e riordinare i pezzi più preziosi e rari del mio “interminabile puzzle”.

Se dovessi definire con poche parole il mio percorso olotropico, parlerei di un certo timore iniziale, di un brivido che accompagna i momenti di maggiore abbandono, e poi … di porte spalancate, confini abbattuti, orizzonti infiniti e di un mondo riconsegnatomi che, credo, mi sia sempre appartenuto.

 

Bibliografia di S. Grof

1975
Grof, Stanislav, Realms of the Human Unconscious: Observations from LSD research, Viking Press, New York.


1977
Grof, Stanislav&Halifax, Joan, The Human Encounter With Death, New York, NY, U.S.A. Dutton


1977
Grof, Stanislav; Cayce, Hugh L.; Johnson, Raynor C., Dimensions of Dying & Rebirth, Virginia Beach, VA, U.S.A. A. R. E. Press 1977. Lectures from the 1976 Easter Conference at the Association for Research and Enlightenment


1980
S. Grof, LSD Psychotherapy, Hunter House, Pomona


1980
Grof, S. Grof, Chr., Beyond Death, Thames@Hudson, London.


1984
Grof, Stanislav (editor), Ancient Wisdom and Modern Science, Albany, NY, U.S.A.: State University of New York Press, 1984


1975
Grof, Stanislav, Realms of the Human Unconscious: Observations from LSD research, Viking Press, New York.


1977
Grof, Stanislav & Halifax, Joan, The Human Encounter With Death, New York, NY, U.S.A. Dutton


1977
Grof, Stanislav; Cayce, Hugh L.; Johnson, Raynor C., Dimensions of Dying & Rebirth, Virginia Beach, VA, U.S.A. A. R. E. Press 1977. Lectures from the 1976 Easter Conference at the Association for Research and Enlightenment


1980
S. Grof, LSD Psychotherapy, Hunter House, Pomona


1980
Grof, S. – Grof, Chr., Beyond Death, Thames@Hudson, London.


1984
Grof, Stanislav (editor), Ancient Wisdom and Modern Science, Albany, NY, U.S.A.: State University of New York Press, 1984


1985
S. Grof, Oltre il cervello. L’esplorazione transpersonale delle possibilità della coscienza umana, 1985, Cittadella, Assisi, 1988 (2° ed. 1997).


1988
S. Grof, The Adventure of Self-Discovery: Dimensions of Consciousness & New Perspectives in Psychotherapy & Inner Exploration (SUNY Series in Transpersonal & Humanistic Psychology), Albany, NY, U.S.A.: State University of New York Press


1988
S. Grof, Valier, Marjorie L., Human Survival and Consciousness Evolution, Albany, NY, U.S.A.: State University of New York Press, 1988


1989
Grof, Stanislav & Grof, Christina, Spiritual Emergency: when personal transformation becomes a crisis, New consciousness reader, Little, Brown & Company


1990
Grof, Stanislav & Grof, Christina, La tempestosa ricerca di se stessi. Crisi psicologiche e cambiamento, 1990, Red, Como, 1995


1993
S. Grof e Hal Zina Bennett, La mente olotropica. La per giungere ai livelli più profondi della psiche, 1993, Com, Red, 2000.


1994
S. Grof, Books of the Dead; Manuals for Living and Dying, Thames & Hudson


1995
Grof, Stanislav (editor); Grof, Christina (editor), A Spiritual Emergenc : When Personal Transformation Becomes a Crisis, New York, NY, Putnam Publishing Group


1998
S. Grof, Il gioco cosmico della mente. Le nuove frontiere della , Red, Como, 2000


2000
S. Grof, Psicologia del futuro. Le nuove dimensioni della mente: individuale, transpersonale, cosmica, 2000, Red, Como, 2001.


2000
S. Grof, The Future of Psychiatry: Lessons from Modern Consciousness Research (Series in Transpersonal and Humanistic Psychology), Albany, NY, U.S.A.: State University of New York Press.


2006
S. Grof, Quando accade l’impossibile. Avventure in realtà non ordinarie, Urra, Milano, 2006.


2007
S. Grof, L’ultimo viaggio, Urra, Milano, 2007.


2010
S. Grof, olotropica, teoria e pratica, Urra, Milano 2010.