Pubblicazioni di V. Salles

Pubblicazioni

Libri

 

Agua scura, Di Renzo Editore, Roma, 2005

Il tormentato resoconto di una sofferenza psicologica, affettiva, fisica, filtrata attraverso i fantasmi di un Eros inafferrabile, di quel Paradiso Perduto al quale tutti vagheggiamo di poter tornare. Testimone partecipe, lucida osservatrice, il lettore è introdotto nel segreto mondo del “sacro recinto” analitico, attraverso la narrazione di un percorso esistenziale denso e coinvolgente.

Recensione (di Erika Czako)

Virginia Salles offre un resoconto iniziatico,coinvolgente e danzante. Un dialogo che personifica la stessa “voce interiore” dell’autrice e che ci conduce nel sacro recinto (temenos) di una relazione affettiva emotivamente tormentata.Una fuga dalla realtà ed un ritorno al paradiso perduto, un immersione nell’Agua scura, personificazione di un inconscio travolgente e traboccante di immagini.Virginia Salles accompagna il lettore con pulsante magia poetica e narrativa lungo un percorso di interiorità viva, intessuta di quei sogni che ci riscattano dal tetro e “oggettivo” palcoscenico della “realtà”, fluttuando a proprio agio nelle acque profonde dell’anima.

Diego Pignatelli

 

 

 

 

MONDI INVISIBILI Frontiere della ” di V. Salles

Un viaggio coinvolgente e fascinoso attraverso luoghi della psiche poco conosciuti, un itinerario che oscilla tra coscienza quotidiana e stati di coscienza non ordinaria che la cultura scientifica fatica ad integrare. Questo libro è una sintesi del lavoro svolto dall’autrice – formatasi in Italia come e in con – e rappresenta il punto di incontro di una lettura a più livelli, integrata nell’orizzonte della psicologia del profondo. Nel testo troveremo ampie parti cliniche, con resoconti di sogni e di esperienze di . Le narrazioni, a volte incredibili a volte straordinarie ci mostrano come la tendenza fondamentale di questa procedura sia l’integrazione di ciò che è scisso, la ricomposizione della sofferenza in una trama armonica. Colpiscono profondamente i casi di persone che non avrebbero mai potuto avere un vero accesso ad una classica: prostitute, portatori di dipendenze, outsider. Individui che non solo hanno potuto usufruire di una crescita personale, ma che hanno anche scoperto l’esigenza di spiritualità che si celava dietro i loro sintomi. La parola spiritualità viene spesso menzionata nel corso del testo, ed è questo uno dei contributi più significativi di questo libro: tutti gli esseri umani, a prescindere dalla presenza o meno di un contesto religioso nella loro vita, possono riconoscere l’esigenza di un rapporto con la dimensione del sacro come esigenza della psiche, senza per questo dover appartenere ad uno schieramento di qualsiasi tipo. (dalla prefazione di Maria Fiorentino).

 

La rappresenta il più avanzato tentativo di rispondere all’invito di Jung a porsi la domanda essenziale per l’uomo ovvero chiedersi se si è o meno collegati con l’infinito. L’esplorazione di mondi paralleli inizia da qui e l’ascolto attento e rispettoso del paziente permette a Virginia Salles di trasformare ogni storia clinica in una vicenda che apre uno squarcio sull’infinito.

Erika Czako

Prefazione (di Maria Fiorentino)

Mondi invisibili Recensione Luisa de Paola

Recensione di Bruno Pinsuti Berrino

Intervista a Virginia Salles e Maria Fiorentino

Mondi Invisibili Recensione di Luciano Fargnoli

spazio-oltre i confini

Spazi oltre il confine. Temi e percorsi della psicologia del profondo tra C. G. Jung, e la Cabalà” (Alpes Italia, 2014)R

Virginia Salles, divulgatrice della in Italia, condivide con il lettore il proprio lavoro di ricerca ed il materiale raccolto sul campo, nella pratica della ad indirizzo junghiano e transpersonale.L’autrice attinge dai sogni, dall’immaginazione, dagli stati non ordinari di coscienza, dal patrimonio di fiabe, miti, riti ancestrali, con uno sguardo attento all’esperienza millenaria della Cabalà. La terapia è qui intesa non solo come superamento del sintomo, ma come un vero e proprio atto creativo: l’espressione della nostra realtà interiore, che trascende il dominio della ragione, per attingere ad una più autentica umanità e ad una visione dell’esistenza più ampia e più completa.È attraverso l’angoscia, lo stupore, la disperazione e soprattutto dal riconoscimento di sé, che si è chiamati ad attuare nei momenti di sofferenza, che nasce il nostro più prezioso bagaglio di conoscenza, così come l’arte o la poesia. Sofferenza di cui molte volte saremo grati, alla vita o al destino, per averla sperimentata.La sofferenza di cui ci parla Virginia Salles è tra le più enigmatiche e affascinanti che si conoscano. Esiste un nesso tra lo stato psichico considerato di interesse psichiatrico e le esperienze descritte nella letteratura spirituale e mistica? Naturalmente no, se consideriamo la psichiatria solo dal punto di vista della scienza positivista tradizionale. Ma esperienze come quelle vissute oggi da un numero sempre crescente di persone ci costringono a volgere lo sguardo in direzione degli abissi interiori, a scrutare l’infinito attraverso ogni lacerazione e a rimanere faccia a faccia con qualcosa che finalmente vediamo e che non sapevamo, qualcosa che solo ora si rivela.

Recensione di Gilberto Villela

Articoli

La danza degli dei“, in Quaderni della Cattedra della personalità e delle differenze individuali, 4, Roma, Kappa, 1995

E’ dolce morire nel mare …“, in Giornale Storico di Psicologia Dinamica, 49, Roma, Di Renzo, 2001

Iansã, Signora dei venti“, in Giornale Storico di Psicologia Dinamica, 50, Roma, Di Renzo, 2001

Un labirinto di cristalli e specchi“, Giornale Storico di Psicologia Dinamica, 51, Roma, Di Renzo, 2002

L’io e l’infinito“, in Giornale Storico di Psicologia Dinamica, 52, Roma, Di Renzo, 2002

La guerra dentro l’uomo“, in Giornale Storico di Psicologia Dinamica, 53, Roma, Di Renzo, 2003

Le potenzialità terapeutiche degli stati non ordinari di coscienza: l’inconscio visto da C. G. Jung e S. Grof, parte prima“, in Giornale Storico di Psicologia Dinamica, 54, Roma, Di Renzo, 2003

L’angelo dell’angolo della casa rotonda“, in Giornale Storico di Psicologia Dinamica, 55, Roma, Di Renzo, 2004

Le potenzialità terapeutiche degli stati non ordinari di coscienza: l’inconscio visto da C. G. Jung e S. Grof, parte seconda“, in Giornale Storico di Psicologia Dinamica, 56, Roma, Di Renzo, 2004

Wilhelm Reich passeggero della Nebuchadnezzar“, in Giornale Storico di Psicologia Dinamica, 57, Roma, Di Renzo, 2005

Fame d’aria. La psicologia di José Angelo Gaiarsa tra corpo e spirito“, in Giornale Storico del Centro Studi di Psicologia e Letteratura, 1, Giovanni Fioriti Editore, Roma, 2005.

La voce del silenzio“, in Giornale Storico del Centro Studi di Psicologia e Letteratura, 2, Giovanni Fioriti Editore, Roma, 2006.

La tigre e il vento. La magia del corpo in terapia“, in Giornale Storico del Centro Studi di Psicologia e Letteratura, 2, Giovanni Fioriti Editore, Roma, 2006.

Pentesilea depone l’arco. L’emergenza del femminile nella comunicazione“, in Giornale Storico del Centro Studi di Psicologia e Letteratura, 4, Giovanni Fioriti Editore, Roma, 2007.

L’eclisse. Frammenti di un percorso terapeutico“, in Giornale Storico del Centro Studi di Psicologia e Letteratura, 5, Giovanni Fioriti Editore, Roma, 2007.

Mercanti di corpi, dissipatori d’anima“, in Giornale Storico del Centro Studi di Psicologia e Letteratura, 7, Giovanni Fioriti Editore, Roma, 2008.

L’arte della psicoterapia, lo spazio terapeutico come luogo sacro dove si svolgono i Misteri dell’anima“, in Giornale Storico del Centro Studi di Psicologia e Letteratura, 8, Giovanni Fioriti Editore, Roma, 2009.

Dal sangue alla rosa. L’evoluzione umana oltre la famiglia“, in Giornale Storico del Centro Studi di Psicologia e Letteratura, 9, Giovanni Fioriti Editore, Roma, 2009.

La morte che uccide la morte“, in Giornale Storico del Centro Studi di Psicologia e Letteratura, 10, Giovanni Fioriti Editore, Roma, 2009.

Ken Wilber, filosofo dell’integrazione“, in Giornale Storico del Centro Studi di Psicologia e Letteratura, 10, Giovanni Fioriti Editore, Roma, 2009.

Peccati e virtù nell’era della globalizzazione“, in Giornale Storico del Centro Studi di Psicologia e Letteratura, 11, Giovanni Fioriti Editore, Roma, 2010.

Il libro Rosso di C. G. Jung;“, in Giornale Storico del Centro Studi di Psicologia e Letteratura, 12, Giovanni Fioriti Editore, Roma, 2011.

Il Mistero del Golgota;” ,in Giornale Storico del Centro Studi di Psicologia e Letteratura, 13, Giovanni Fioriti Editore, Roma, 2011.

Il Martello delle streghe” in Giornale Storico del Centro Studi di Psicologia e Letteratura, 14, Giovanni Fioriti Editore, Roma, 2011

“Candomblé, Umbanda, Santeria” , in Oltre i confini, cronache dai mondi visibili e invisibili, numero 4, Roma, marzo, aprile 2012

Kabbalah e crisi globale“,  in Giornale Storico del Centro Studi di Psicologia e Letteratura, 16, Giovanni Fioriti Editore, Roma,  2013

“L’Eden abbandonato”, in Giornale Storico del Centro Studi di Psicologia e Letteratura, 17, Giovanni Fioriti Editore, Roma, 2013

La re-visione e il reincanto della psicologia

SOS Emergenza spirituale. Il dolore dell’anima tra psicopatologia e misticismo” Giornale Storico del Centro Studi di Psicologia e Letteratura, 19, Alpes Italia,  Roma, 2014.

Aldo Carotenuto e l’individuazioneGiornale Storico del Centro Studi di Psicologia e Letteratura, 20, Alpes Italia,  Roma, 2015

Dal deserto alla Terra Promessa. La via dell’individuazione/iniziazione” Giornale Storico del Centro Studi di Psicologia e Letteratura, 21, Alpes Italia,  Roma, 2015.

Ambrosia, il nettare d’Amore” Giornale Storico del Centro Studi di Psicologia e Letteratura, 22, Alpes Italia,  Roma, 2015

Saziarsi finalmente… di ché? ”Rivista internazionale ANIMA MEDIATICA del mese di giugno 2016

Uomo e Natura. Nutrizione, respirazione e Amore” Storico del Centro Studi di Psicologia e Letteratura, 23, Alpes Italia,  Roma, 2016.
 
Visionari alle radici della modernitàGiornale Storico del Centro Studi di Psicologia e Letteratura, 24, Alpes Italia,  Roma, 2017.

Interviste

Intervista a Nadav Crivelli – Guarda l’intervista

Intervista a Ari Ben Nun – Guarda l’intervista

Due interviste a Grof“, in Giornale Storico del Centro Studi di Psicologia e Letteratura, 4, Giovanni Fioriti Editore, Roma, 2007.

Dialogo sulla Mente e Sulla Materia. Intervista ad Ignazio Licata, in Scienza e Conoscenza, anno 7, n. 25, 2008. PDF originale (6 MB)HTML (9 KB)

Intervista a Laercio Fonseca


Pubblicazioni su Web

“Al di là dell’io” in psychomedia

“Buto, la danza delle tenebre” in psychomedia

“Il buio dell’anima” in Centro Studio Psicologia e letteratura

“Quando il mondo dei sogni diventa terapeutico” in medicina & benessere

“Anoressia e rifiuto del cibo: oltre i luoghi comuni” in medicina & benessere

“Solitudine con le ali” su guidapsicologi.it

“Pazzi d’amore” su guidapsicologi.it

“Cos’è la psicoterapia”

 

Recensioni

Sri Govinda, Illuminazione. Cos’è e come raggiungerla, Ed. Mediterranee, Roma, 2007

Diego Pignatelli, Il risveglio dell’intelligenza, Verso una nuova psicologia dell’Essere. Le Filosofie Orientali alla volta delle Nuove Teorie Transpersonali., Montedit, Milano, 2007

Ignazio Licata, La logica aperta della mente, Codice edizioni, Torino, 2008, in Giornale Storico del Centro Studi di Psicologia e Letteratura, 7, Giovanni Fioriti Editore, Roma, 2008.

Bruno Franchi, Siamo Dio, Oltre Fede e Scienza, Edizione autoprodotta (www.brunofranchi.it) – Novembre, 2007.

Miranda Shaw, Illuminazione appassionata, Casa editrice Venexia, Roma, 2010

La via dell’amore di Nadav Crivelli

Mondi invisibili, Frontiere della psicologia transpersonale, Recensione di Luciano Fargnoli

“Vittorio pavoncello, Il serpente nel Big Bang“, Mimesis edizioni (Milano-Udine), 2013

Sconfinamenti, escursioni psico-antropologiche, a cura di Stefano Beggiora, Mario Giampà, Alfredo Lombardozzi e Anthony Molino, Edizioni Mimesis, semiotica e filosofia del linguaggio, Milano, 2014

Recensione del libro di Luigi Giannetti, Aqvamater, pubblicato su Centro Studi Psicologia e letteratura .

Recensione film “120 battiti al minuto”  di Robin Campillo


Diario di viaggio

India dei miracoli, in Giornale Storico del Centro Studi di Psicologia e Letteratura, 6, Giovanni Fioriti Editore, Roma, 2008.


* Per esigenze di pubblicazione su Web gli articoli non sono completi. La versione integrale è reperibile nella pubblicazione cartacea